fbpx

La raccolta di idee per la riqualificazione partecipata di un territorio passa anche attraverso facebook
Notizie Notizie

Riqualificazione partecipata: l ‘ impegno di un quartiere per piazza Tito Lucrezio Caro

Milano si mobilita per riqualificare i suoi spazi verdi

A Milano si sta portando avanti un progetto di riqualificazione partecipata per Piazza Tito Lucrezio Caro. Gli eventi organizzati, la raccolta e la condivisione delle idee sul futuro utilizzo della piazza vengono coordinati attraverso la pagina facebook "De Rerum Tito Lucrezio Caro" ' .

La pagina Facebook è stata creata da tre studenti di Pianificazione Urbana e Politiche Territoriali del Politecnico di Milano: Benedetta Marani, Tommaso Romagnoli e Riccardo Telo’ e le iniziative proposte vengono inoltre supportate da  Social Street – Via san Gottardo, Via Meda e dintorni.
Grazie all’azione integrata di partecipazione  online  ed  offline  dunque, nel mese di maggio si sono organizzati due eventi volti alla raccolta di idee ed alla riqualificazione partecipata del territorio di  piazza Tito Lucrezio Caro.
Lo scorso 10 maggio ci si è dedicati collettivamente alla pulizia della piazza, grazie al contributo dell’ AMSA (Azienda Milanese Servizi Ambientali) che ha fornito sacchi, guanti, rastrelli e ramazze per la raccolta dei rifiuti e la pulizia del verde ed alla partecipazione dei cittadini  che hanno accolto con entusiasmo la prima di queste iniziative di riqualificazione.
Il secondo evento svoltosi il 14 maggio scorso era volto alla riscoperta dell’opera più importante di Tito Lucrezio Caro: il  De Rerum Natura  di cui sono stati letti i passaggi più significativi.
L’evento ha rappresentato il perfetto connubio tra cultura e natura, nonché l’occasione per preparare ed allestire la piazza ad accogliere il gruppo di poeti e ascoltatori intervenuti in piazza Tito Lucrezio Caro in occasione dell’evento  Parola nel Mondo,  Festival internazionale di poesia in ogni luogo; manifestazione volta a  riportare la letteratura nelle città , giunta ormai alla IX edizione e realizzata nell’ambito del Festival della Letteratura di Milano.

Raccolta partecipata di idee

Oltre alle iniziative già  realizzate si sta portando avanti una campagna per la raccolta di idee per la riqualificazione partecipata di piazza Tito Lucrezio Caro.  Alcune proposte provenienti dai cittadini sono già  state raccolte durante i due eventi organizzati grazie all’installazione di un pannello su cui è possibile scrivere e condividere la propria idea attraverso l’utilizzo di post-it.
Seguendo lo spirito di integrazione tra online ed offline dell’iniziativa, è stata prevista una nuova modalità  di raccolta di idee: è possibile proporre la propria iniziativa scrivendo un messaggio alla pagina facebook: De Rerum Tito Lucrezio Caro  che sarà  successivamente reso pubblico dagli amministratori.
Le idee raccolte fino a questo momento viaggiano su vari livelli: da interventi strutturali come la creazione di più spazi verdi decorati da fiori ed aiuole fino ad interventi di carattere operativo come la creazione di un’area dedicata ai cani o l’istituzione di uno speaker’s corner ma il dibattito sulla nuova anima di piazza Tito Lucrezio Caro è ancora aperto.

Social Street

Il progetto di Social Street, che supporta l’iniziativa, nasce proprio dall’idea di sfruttare gli strumenti online messi a disposizione dai social network,  con l’obiettivo di riscoprire  la socialità  offline e la  territorialità .  Lo scopo è quello di riscoprire il proprio quartiere e fare rete con le persone che lo abitano condividendo progetti collettivi nell’interesse del  bene comune  come la riqualificazione degli spazi pubblici.  

LEGGI ANCHE:

 



Lascia un commento