Notizie Notizie Senza categoria

Un corso di formazione per migliorare la qualità delle comunità

Le potenzialità delle cooperative di comunità

Un corso di formazione per cittadini e amministratori promosso dall ' associazione Borghi autentici d ' Italia e Legacoop, con il sostegno di Scuola Coop: un ' iniziativa per scoprire le potenzialità di una corretta organizzazione delle cooperative di comunità .

Si svolgerà nella Scuola Coop di Montelupo fiorentino (FI) dal 25 al 27 ottobre il corso ” Le cooperative di comunità : partecipare per migliorare la qualità delle comunità ” . Si tratta di un percorso di formazione residenziale realizzato dall’associazione Borghi autentici d’Italia e Legacoop. L’iniziativa è rivolta sia ai cittadini e agli amministratori locali che dimostrino sensibilità nei confronti del tema, che alle imprese e agli enti privati che vedano nei gruppi autorganizzati di comunità un centro propulsore di carattere economico e sociale.

Il programma

Il programma, articolato in tre giorni di attività , prevede momenti di dibattito e confronto su temi di particolare rilievo per il futuro delle cooperative di comunità . Verranno analizzati i modelli di governance e di organizzazione aziendale del gruppo di cooperazione, modelli che devono tenere conto delle complessità di una struttura che non si basa su un approccio top down, ma che trova linfa vitale nell’impegno della collettività . Nell’ambito di un paradigma che coniuga partecipazione, innovazione ed efficienza, la valorizzazione delle risorse umane, del capitale sociale e dei beni comuni è essenziale. Oggetto di analisi saranno anche il quadro legislativo (quale normativa applicare per un migliore funzionamento dei processi di cooperazione) e l’aspetto fiscale e finanziario, che deve tenere conto della necessità di uno sviluppo sostenibile e rispettoso dell’ambiente. Tradurre la sensibilità nei confronti di queste tematiche in un percorso educativo di alto livello è il compito dei relatori dell’evento. Tra i docenti del corso ci saranno ricercatori di Legacoop, di Euricse (European research institute on cooperative and social enterprises) e Ivan Stomeo, presidente dell’associazione Borghi autentici d’Italia nonché sindaco del Comune di Melpignano, nel leccese, dove ha promosso una cooperativa di comunità rivolta alle problematiche di sostenibilità ambientali del territorio.
La quota di iscrizione al corso è di 100 euro, compresi i pasti.

Qui la locandina dell’evento.

Qui si possono trovare maggiori informazioni sull’approccio di Legacoop nella promozione delle cooperative di comunità .

LEGGI ANCHE:



Lascia un commento