Notizie Notizie

Labsus a Pistoia per il festival “La cultura del volontariato”

La riflessione dei beni comuni tocca anche il mondo del volontariato

Dal 7 al 20 novembre 2016 Pistoia ospiterà il festival " La cultura del volontariato". L'evento, dedicato alle dinamiche del volontariato italiano e toscano, vedrà anche l ' intervento di Gregorio Arena di Labsus che verterà sul rapporto tra istituzioni pubbliche e associazioni nella gestione dei beni comuni.

Torna a Pistoia dal 7 al 20 novembre il festival ” La cultura del volontariato ” , organizzato anche quest’anno dalla delegazione pistoiese per il Cesvot (Centro servizi per il volontariato della regione Toscana). Sotto il patrocinio provinciale, hanno collaborato all’elaborazione dell’evento la consulta del volontariato sociale e socio-sanitario della città di Pistoia, il Comune e Labsus. Tale momento di riflessione e promozione delle tematiche del lavoro solidale e del volontariato si esplicherà in tre iniziative principali: una rassegna fotografica, che si terrà per tutta la durata del festival; una rappresentazione teatrale sulle tematiche del lavoro volontario e un incontro di confronto sulle opportunità che un regolamento comunale sulla gestione dei beni comuni può offrire al mondo del volontariato. Come detto, dal 7 al 20 novembre si terrà nell’atrio del palazzo comunale la mostra fotografica del maestro Enrico Genovesi Obiettivo Volontario. Visitabile dalle 10:00 alle 18:00, la mostra offre scatti inerenti alle esperienze del volontariato toscano ed è parte di ” Tanti per tutti ” , un progetto promosso da Fiaf (Federazione italiana associazioni di fotografia) e Csvnet – Coordinamento nazionale dei centri servizi per il volontariato. Il 10 novembre, alle ore 11, il palcoscenico del Piccolo teatro Mauro Bolognini di Pistoia vedrà la messa in scena dello spettacolo teatrale ” Scelta volontaria ” . Curato dall’associazione culturale Teatro riflesso, si tratta di un percorso interattivo che vede lo sforzo congiunto di volontari delle associazioni locali e gli studenti delle scuole del territorio.

Il volontariato nell’ottica dei beni comuni

La sala maggiore comunale, in Piazza Duomo, sarà la sede del convegno ” Istituzioni e associazioni: insieme per la gestione dei beni comuni ” del 12 novembre. Il momento di dibattito ha come obiettivo illustrare le dinamiche della sussidiarietà orizzontale e le potenzialità derivanti dalla normazione di tale principio per le attività di volontariato e la gestione dei beni comuni. Le tematiche dell’incontro saranno introdotte da Marcello Magrini, presidente della delegazione Cesvot di Pistoia; Marco Leporatti, presidente della consulta del volontariato sociale e socio-sanitario del comune toscano; Tina Nuti, assessore alle politiche sociali e Rinaldo Vanni, presidente della provincia. Dopo l’introduzione, parlerà Gregorio Arena, presidente di Labsus – Laboratorio per la sussidiarietà . L’intervento sull’amministrazione condivisa dei beni comuni e sulla partecipazione attiva sarà il punto di partenza per considerare le applicazioni che il regolamento ha già avuto in territorio pistoiese. Il vicesindaco Daniela Belitti presenterà il testo del regolamento di Pistoia e le sue particolarità , mentre i rappresentanti delle associazioni locali e dell’amministrazione commenteranno i risultati concreti che il regolamento approvato a Pistoia ha già sortito nel rapporto istituzioni-cittadini, nella tutela dei beni comuni e nella promozione delle pratiche di cittadinanza attiva. Concluderà l’incontro il sindaco di Pistoia Samuele Bertinelli.

Maggiori informazioni sull’evento qui.

Immagine di copertina di Enrico Genovesi per Cesvot.

LEGGI ANCHE:



Lascia un commento