Basta poco per accrescere la vivibilità del proprio quartiere, prendendosi cura di un bene comune
Infrastrutture

” Adotta una strada ” , un invito preso sul serio

Dopo le segnalazioni all'ammistrazione competente

Ecco il caso di un cittadino che ha preso alla lettera la proposta del Comune di Roma di "adottare una strada".

L’asfalto "fatto in casa" da un cittadino volenteroso possiamo vederlo a Roma, in una strada del quartiere Salario (via Bergamo).
L’iniziativa è stata presa già prima di Natale, ma solo ieri la "notizia" è stata riportata dal Corriere della Sera nella pagina "dalla parte del cittadino".
In questo caso il cittadino ha favorito la vivibilità del suo quartiere, prendendosi cura di un bene di interesse generale come il marciapiede vicino casa.
Sarebbe importante non fermarci al singolo caso, ma raccogliere esperienze simili, non necessariamente legate alla campagna "Adotta una strada". Da parte nostra approfondiremo, per chi ci legge l’invito è di inviarci segnalazioni relative ad esperienze simili.



ALLEGATI (1):

Lascia un commento