Notizie

” Civitas ” , al via la XII edizione

Partecipare non è importante… è essenziale

Dal 4 al 6 maggio 2007, si terrà, alla fiera di Padova, la XII edizione di "Civitas, il salone della solidarietà, dell'economia sociale e civile".

Organizzata dalla cooperativa Asa Ethike, in collaborazione con PadovaFiere, Civitas è una manifestazione sostenuta dai protagonisti del non profit: circa 6 organizzazioni senza fini di lucro, associazioni, cooperative sociali, fondazioni, enti morali, organizzazioni di volontariato, istituzioni e imprese orientate eticamente che presenteranno al Salone progetti, esperienze, prodotti e servizi.

Il tema della dodicesima edizione è un quesito: "Quali frontiere?! valori e nuove relazioni della società civile in Europa" che invita i quattro attori dell’evento – cittadini, società civile, imprese ed istituzioni – a tracciare un percorso condiviso nella definizione di una nuova Europa di tutti e per tutti, dove diritti e doveri siano gli strumenti per costruire nuove relazioni e superare "frontiere" ideologiche, culturali, politiche.

Calendario Civitas
Nel fitto calendario di Civitas, che conta oltre 1 appuntamenti, tra seminari, laboratori, workshop ed eventi culturali, risultano in programmazione anche 1 conferenze di primo livello per trattare i temi delle sei aree caratteristiche di Civitas: cittadinanza, lavoro, istruzione, economia giusta, internazionale e ambiente.

Si parlerà di famiglia, attraverso il confronto della buone prassi adottate in altri Paesi europei; si affronterà il tema del lavoro a partire dalla nuova legge sull’immigrazione e della responsabilità sociale d’impresa. Verranno presentate le esperienze innovative per l’integrazione sociale delle persone con handicap comunicativi e le nuove frontiere che il non profit europeo affronta nel settore sociale, sanitario e ambientale.

Sarà quindi una piazza reale dove conoscere buone pratiche di soggetti pubblici e privati interessati a progettare e gestire servizi per la qualità di vita dei cittadini: un luogo dove avviare rapporti di collaborazione e partnership, dove cogliere concretamente i percorsi di un’economia più etica e promuovere uno sviluppo socio-economico sostenibile per le comunità.

Per informazioni www.civitasonline.it.



Lascia un commento