A Reggio Emilia i cittadini attivi, dopo essersi presi cura dei beni comuni, festeggiano
Reggio Emilia 09

Si festeggia il nuovo sottopasso

Venerdì18 settembre a Reggio gnocco fritto per tutti!

Alla fine di maggio a Reggio Emilia cittadini attivi giovani e meno giovani hanno riqualificato un sottopasso, con ottimi risultati. Venerdì 18 settembre i rappresentanti delle istituzioni locali, le associazioni dei cittadini e gli autori del lavoro di sistemazione del sottopasso, insieme con chiunque altro vorrà partecipare, festeggeranno il primo visibile risultato del progetto "Amministrazione condivisa".

Il Comune di Reggio Emilia, con la collaborazione di Labsus e con il coinvolgimento di associazioni e soggetti operanti sul territorio, ha avviato il progetto "Amministrazione condivisa". Esso consiste in un patto sancito tra Enti Locali e cittadini al fine di intervenire direttamente ed in modo collaborativo nellla cura dei beni comuni.
Nel corso della fase formativa e dialogica del progetto sono stati individuati due interventi specifici: l’uno di scambio intergenerazionale al centro sociale Orti Montenero di via Adua, l’altro finalizzato alla riqualificazione del sottopasso ciclopedonale di via Roma.
La fase operativa del progetto "Amministrazione condivisa" è iniziata dal sottopasso ciclopedonale di via Roma. Il 3 e il 31 maggio scorso i cittadini, attivi più che mai, sono scesi in campo e si sono rimboccate le maniche per ripulire ed abbellire il sottopasso.
L’invito, coloratissimo, è in allegato.



ALLEGATI (1):

Lascia un commento