A Bergamo la riqualificazione degli spazi pubblici parte dai giovani
Notizie Notizie

” Mind the city”: presta attenzione alla tua città !

A Bergamo un progetto per riqualificare spazi pubblici abbandonati

Domenica 23 marzo a Bergamo, presso lo spazio Polaresco, a partire dalle ore 18:00, verrà presentato il progetto " Bergamo, Mind the city " promosso dall ' Associazione Croce e Punto. Lo scopo del progetto consiste nella mappatura degli spazi pubblici non utilizzati a Bergamo coinvolgendo anche giovani compresi fra i 14 e i 30 anni.

Il progetto ” Bergamo, Mind the city ” vuole rendere i cittadini di Bergamo direttamente partecipi della riqualificazione degli spazi pubblici della loro città . Nella città esistono spazi pubblici già in uso e altri inutilizzati o abbondonati come parchi, biblioteche, piazze, musei che se riqualificati possono diventare centri di aggregazione per giovani e associazioni che non hanno ancora una sede ma hanno un’idea. Verranno coinvolti soprattutto i giovani che avranno il compito di “raccogliere” i bisogni dei cittadini bergamaschi e di fare una mappatura dei beni comuni che possono essere utilizzati.

Calendario del progetto

La cerimonia d’apertura si svolgerà il 23 marzo in presenza di rappresentanti dell’Associazione Croce e Punto. Successivamente seguiranno una serie di incontri rivolti a tutti nel corso dei quali membri di associazioni e gruppi di cittadini di Bergamo e non testimonieranno la loro esperienza di cittadinanza attiva: dal progetto ” Qui Pro Quarenghi ” , nato nell’omonimo quartiere di Bergamo per autopromuoversi, alla riqualificazione dell’ex ospedale psichiatrico Paolo Pini a Milano, fino al progetto dell’Orto botanico in Valle d’Astino.
Parallelamente agli incontri i giovani verranno mandati in esplorazione sul territorio con macchine fotografiche e videocamere a ” raccogliere ” i bisogni dei cittadini.
Per informazioni: croceepunto@gmail.com

LEGGI ANCHE:



Lascia un commento