Durante la ricreazione, cosìcome era accaduto nella sede di via Malvano, diversi studenti hanno voluto dare il proprio contributo dipingendo o raccogliendo i rifiuti
Gli Appuntamenti Notizie Notizie Scuole aperte e condivise

Tour De Sanctis: il gruppo operativo di Rock your School si sposta a via Cassia

Dopo la due giorni di lavori alla sede di via Malvano gli studenti di Rock your School hanno realizzato gli interventi di manutenzione progettati per la sede centrale del liceo De Sanctis a via Cassia. I ragazzi si sono incontrati il 3 e 4 giugno per effettuare la pulizia del cortile e delle vaste aree verdi che circondano l ' edificio e per decorare l ' ingresso della scuola con un murales. Circa 15 studenti, divisi in piccoli gruppi operativi, hanno provveduto a ripulire le aree a ridosso del parcheggio e dei campi da pallavolo e da calcetto.

Con scope e rastrelli hanno eliminato e raccolto rifiuti e sterpaglie, rimanendo sorpresi dalla quantità di rifiuti prodotti dagli studenti stessi e gettati nell’area giardino. Con zappe e altri strumenti di giardinaggio i ragazzi inoltre hanno estirpato le erbacce e le piante rampicanti che infestavano il cortile della scuola; alcune aree erano addirittura interdette agli studenti a causa della folta vegetazione.

IMG_0624

Al termine delle giornate i ragazzi hanno raccolto 25 sacchi di rifiuti, supportati anche dal personale scolastico che ha partecipato ai lavori occupandosi di potare le aiuole e di sfalciare una parte del giardino.
Accanto alla manutenzione gli studenti hanno voluto lasciare anche un segno ” artistico ” : sulla parete accanto alla porta d’ingresso infatti è stato realizzato un murales che raffigura i principali monumenti di Roma (Colosseo, Pantheon, Arco di Costantino) immersi nella campagna romana.

Durante la ricreazione, cosìcome era accaduto nella sede di via Malvano, diversi studenti hanno voluto dare il proprio contributo dipingendo o raccogliendo i rifiuti.

Il contributo del Granellino di Senapa

SAM_0356

Mercoledì4 i ragazzi di Rock your School hanno completato i lavori grazie al prezioso supporto dei lavoratori della cooperativa sociale Il Granellino di Senapa, che si occupa precipuamente dell’inserimento lavorativo delle persone svantaggiate (cooperativa ” tipo B ” ). Accanto a questo obiettivo chiave, il Granellino è impegnato anche in altre iniziative di riqualificazione locale; uno degli aspetti caratteristici delle attività è la forte attenzione per il settore scolastico. Spesso l’attivazione degli operatori della cooperativa, come in questo caso, ha come oggetto proprio la manutenzione delle scuole e la mobilitazione dei ragazzi per il sostegno delle iniziative portate avanti nei loro istituti.

IMG_0579Alessandro Montani, responsabile della cooperativa, prima di iniziare i lavori ha voluto illustrare ai ragazzi le attività del Granellino facendo una rapida panoramica sulle esperienze delle cooperative sociali che costituiscono un ulteriore ramo della sussidiarietà .

Maria, Costantino e Gheorghe, i tre lavoratori della cooperativa, hanno affiancato i ragazzi con i decespugliatori e hanno ripulito una vasta zona verde a ridosso della Cassia con un trattore per lo sfalcio dell’erba. Oltre alle aree stabilite come oggetto degli interventi la cooperativa ha voluto riqualificare anche una zona sul retro dell’edificio scolastico che era completamente inaccessibile.

rys cassia 2Dopo circa 3 ore di lavoro il pomeriggio si è concluso con i ringraziamenti degli studenti nei confronti della cooperativa e con un piccolo rinfresco, offerto da Paola redattrice di Labsus, apprezzato da tutti i volontari. L’appuntamento è fissato per domani alla sede di via Gallina. Sul sito di Rock your School il racconto fotografico delle giornate.

LEGGI ANCHE:



Lascia un commento