Notizie Notizie

Beni comuni di tutte e di tutti: l ‘ incontro delle cittadine della Valsugana

La promozione del regolamento dei beni comuni.

Il 25 ottobre nella sala consiliare di Tenna (Trento) l ' incontro " Beni comuni di tutte e di tutti " . Lo scopo? Sensibilizzare l ' attenzione pubblica sulle potenzialità del regolamento per la gestione dei beni comuni.

E’ passato più di un anno da quando, nel marzo del 2015, la giunta comunale ha approvato il regolamento per l’amministrazione condivisa dei beni comuni, creando un proprio assessorato dei beni comuni. In vari comuni della Valsugana la normativa, consentendo un più efficace coinvolgimento dei cittadini nella gestione del pubblico, viene vista come un’opportunità che permetterebbe di rafforzare il senso di comunità . Gli assessori alla cultura di Caldonazzo, Calceranica e Tenna – Elisabetta Wolf, Cinzia Tartarotti, Loredana Camin – hanno deciso di presentare quelle potenzialità già svelate con l’adozione a Trento dall’atto normativo in un incontro pubblico martedì25 ottobre alle 20:30, nella sala consiliare del comune di Tenna. Interveranno Fulvio Cortese, docente ordinario di diritto amministrativo presso l’Università di Trento, che si occuperà degli aspetti giuridici che tale regolamento presenta e Chiara Maule, assessore alla partecipazione e innovazione del comune di Trento, che illustrerà le modalità con le quali già è stato possibile intervenire nel capoluogo di regione. La moderatrice del momento di dibattito sarà Francesca Caprini, giornalista e presidente dell’associazione Yaku, che racconterà le difficoltà nelle lotte di difesa dell’acqua per preservare quest’ultima come bene comune.

Qui la locandina dell’evento.

LEGGI ANCHE:



Lascia un commento