Di grande importanza sociale sono i temi sui quali vengono aggregati i principali indicatori della Corporate social responsability.
Interventi

Labsus partecipa al forum Csr all’Abi

Un nuovo indicatore di rapporto con la comunità : la capacità di avviare progetti di sussidiarietà .

La responsabilità sociale dell’impresa è un modello di gestione strategica dell’impresa orientata in senso multistakeholder, vale a dire attenta a generare valore per tutti gli interlocutori con cui l’impresa ha relazione e scambi quotidiani.

Si basa sull’individuazione di alcuni indicatori “sociali” che vengono monitorati per essere migliorati di anno in anno, una volta verificati i risultati già raggiunti.

Il benessere del personale, la riduzione dell’impatto ambientale, il rapporto di buon vicinato con la comunità che ospita l’impresa sono i grandi temi sui quali vengono aggregati i principali indicatori della Corporate social responsability.

L’Abi, Associazione bancaria italiana, la Confindustria delle banche, è, per chi si occupa di Csr, doppiamente importante: perché la banca è un impresa che consuma, inquina, dà lavoro come tutte le imprese ma è anche un soggetto che finanzia progetti di realizzazione o di ristrutturazione delle altre imprese.

Una sfida per Labsus
Quindi non è importante solo per il suo impatto sociale diretto come impresa ma anche per la capacità che può generare nel ridurre l’impatto sociale, o aumentarlo in senso positivo, anche nelle altre imprese inserendo tra i discrimanti di un finanziamento quanto questo influisce per aumentare o ridurre l’impatto sociale negativo dell’investimento a regime.

Ecco la sfida che si apre per Labsus: inserire tra gli indicatori di rapporto con la comunità la capacità di un’impresa di avviare progetti di sussidiarietà orizzontale.



Lascia un commento