Una tre giorni delle arti e della creatività giovanile
Interventi

La cultura è un bene comune

Un'iniziativa dell'Arci a Ravenna

L'Arci compie 50 anni e festeggia a Ravenna dall'11 al 13 ottobre in un festival dedicato ai giovani, alle relazioni, ai diritti

Quest’anno si festeggiano i cinquant’anni dell’Arci. Dal 1957, anno di fondazione dell’associazione, politiche e pratiche che sostengono la promozione e la produzione culturale sono state al centro dell’azione dell’Arci.


La cultura è un pezzo del welfare


Elaborazioni, proposte, creatività, si sono sviluppate attraverso un amplissimo numero di appuntamenti di ogni genere legati alla cultura che i circoli e le sedi dell’Arci sono stati in grado di proporre. Con l’idea che la cultura è un pezzo importante del sistema di welfare, necessario per rafforzare la coesione sociale, fondamentale per la promozione di creatività ed innovazione.


Il ruolo dei territori è centrale


Questo ruolo "sociale" della cultura, e in particolare la creatività giovanile, ha bisogno di essere promosso, rafforzato e sostenuto. Anche attraverso interventi legislativi e normativi, consapevoli che il ruolo dei territori è centrale per una programmazione virtuosa delle politiche pubbliche della cultura.

L’associazionismo di promozione sociale


L’associazionismo di promozione sociale e culturale svolge un ruolo importantissimo nella diffusione della cultura, nella circuitazione di opere di artisti emergenti, nella creazione di incubatori culturali associativi, nel sollecitare azioni che sostengano la diffusione di produzioni culturali innovative.

L’appuntamento di Ravenna


A Ravenna, dal 11 al 13 ottobre, l’Arci ha l’ambizione di presentare la propria visione di una politica della cultura nel nuovo welfare territoriale, confrontandosi con governo ed istituzioni locali, chiamando a discutere numerosi artisti e operatori culturali, protagonisti dell’innovazione nell’accesso, nella distribuzione e nella produzione culturale.
Non si tratta di un consueto convegno ma di una tre giorni delle arti e della creatività giovanile: parole, musica, performance, immagini, grafica, teatro, d.j. set.

Gli ospiti


Come primo anno si prevedono allestimenti creativi e perfomance integrati agli interventi più tradizionali presso il Teatro Socjale di Piangipane (Ravenna), il festival dei gruppi musicali aderenti ai Creative Commons, la presentazione di libri di giovani autori sempre con licenza Creative Commons (in collaborazione con Stampa Alternativa). Infine, uno speciale "Artistinrete" con appuntamenti artistici in diversi Circoli Arci. Info su www.arci.it.



Lascia un commento