Seminario conclusivo organizzato da Studio Come.

Il seminario è organizzato a conclusione del progetto ” Healthy Inclusion ” , un progetto finanziato dalla Commissione europea – DG Salute e Consumatori, realizzato nel 28-21, con l’obiettivo di elaborare indicazioni per l’inclusione dei cittadini stranieri attraverso l’analisi delle buone prassi in atto.

Il progetto ha visto la partecipazione di otto Paesi europei (Austria – capofila, Croce Rossa Austriaca, Repubblica Ceca – Istituto nazionale di salute pubblica, Danimarca – Mhtconsult ApS, Germania – Institut fà¼r soziale infrastruktur, Paesi Bassi – Verwey-Jonker Instituut, Slovacchia – Università  di Tranva, Facoltà  di Medicina e Professioni Sociali) che, attraverso il confronto tra contesti, politiche e sistemi di welfare diversi, hanno elaborato indicazioni condivise per un cambiamento dei servizi socio-sanitari che includa i bisogni di salute dei cittadini migranti.

Nel corso del seminario il cui inizio è previsto per le ore 9., Studio Come, in qualità  di partner italiano del progetto, presenterà  i risultati della ricerca, le indicazioni operative e le buone prassi locali per lo sviluppo dei servizi di promozione della salute.
A tenere le conclusioni con un intervento dal titolo “Diritto alla salute e principio di sussidiarietà “, sarà  il presidente di Labsus Gregorio Arena.

Per informazioni e contatti:

come@studiocome.it
www.studiocome.it



Lascia un commento