Signor Presidente, si affidi ai cittadini

28 dicembre 2010 | Il punto di Labsus

Fra pochi giorni il Presidente della Repubblica si rivolgerà al Paese con il consueto messaggio di Capodanno. Molto probabilmente “leggerà” il difficile anno appena trascorso tenendo conto soprattutto del punto di vista dei cittadini, sempre più diffidenti nei confronti del “Palazzo”, stanchi di scontri, preoccupati per il futuro.
Quella a cui si rivolgerà il Presidente è un’Italia divisa e squilibrata sia sul piano sociale, sia sul piano geografico. Un paese la cui unità è messa a rischio non soltanto dal localismo egoista della Lega, ma anche dall’inadeguatezza (per non dir peggio) di larga parte dei ceti dirigenti meridionali. Un paese, infine, in cui sembra essersi perso il senso stesso dell’interesse generale, inteso come vincolo all’agire sia collettivo sia individuale in nome del bene comune.

Non sappiamo, naturalmente, cosa dirà il Presidente. Ma ci permettiamo di suggerirgli che se si vuole far ripartire il Paese bisogna “ripartire dai cittadini”. Lo facciamo perché riteniamo che solo il Presidente Napolitano abbia oggi l’autorevolezza morale e politica necessaria per chiedere ai cittadini di impegnarsi in prima persona nella realizzazione dell’interesse generale. Sarebbe straordinario […]

Proposta di sussidiarietà a Trento

| Notizie

In data 20 dicembre 2010, il Consiglio comunale di Trento ha approvato un ordine del giorno in cui si fa espressa richiesta al sindaco e alla Giunta comunale trentina di valutare la possibilità di proporre un progetto sperimentale nelle forme di un bando-concorso dal nome “Tutti per la città e la città per tutti”. L’obiettivo è quello di promuovere le migliori idee per la città di Trento, dando spazio alla creatività dei cittadini e favorendo una loro partecipazione diretta al governo dei beni comuni, in piena applicazione del principio di sussidiarietà orizzontale.

A ridosso della fine dell’anno 21, ecco una bella notizia che ci rende speranzosi per l’anno a venire, in merito alla definitiva affermazione sull’intero territorio nazionale del principio di sussidiarietà orizzontale come punto di riferimento essenziale nell’elaborazione delle politiche pubbliche: protagonista è il Consiglio comunale di Trento, che pochi giorni fa ha presentato un ordine […]

Processi decisionali e partecipativi

27 dicembre 2010 | Notizie

Il master, a numero chiuso, si rivolge a formatori e facilitatori esperti in attività di progettazione partecipata, a dirigenti e funzionari della pubblica amministrazione e, in numero riservato, a giovani laureati o professionisti.

L’idea portante del progetto è quella di formare personale esperto che possa confrontarsi concretamente con la realizzazione dei processi decisionali, delle analisi mirate ad organizzare e progettare strategie territoriali condivise: attraverso la professionalizzazione della figura del facilitatore e del suo inserimento nei quadri dirigenziali delle pubbliche amministrazioni, si punta a inserire e sviluppare criteri innovativi […]

Incontri ravvicinati del quarto comma

26 dicembre 2010 | Notizie

Ha preso il via sabato 4 dicembre a Putignano (Ba) un’originale iniziativa promossa dall’amministrazione comunale locale dal titolo “Incontri ravvicinati”: un modo innovativo per coinvolgere i cittadini del posto, stimolando una loro diretta partecipazione alle scelte del bilancio comunale.

Il bilancio partecipato implica una partecipazione diretta dei cittadini alla vita della propria città. Con questo spirito e con questo obiettivo nasce il progetto “Incontri ravvicinati”, inaugurato dal Comune di Putignano il 4 dicembre scorso. Nello specifico, lo scopo principale di questa iniziativa è quello di permettere un incontro tra amministratori da una parte e […]

Coming to 2011

23 dicembre 2010 | Notizie

Lo scorso 11 dicembre, a Padova, si è svolto il primo di una serie di incontri promossi dal MoVi in occasione dell’anno europeo del Volontariato. Il seminario “Il volontariato dopo la transizione: discussione sui lessici e sui significati” ha visto la partecipazione di varie associazioni per ridefinire la carta del volontariato tracciandone i mutamenti in corso. Anche Labsus era presente con Angela Gallo, caporedattrice di “Notizie e appuntamenti”.

La città patavina è stata lo scenario del dibattito aperto da Franco Bagnarol, presidente del MoVi, sul ruolo del volontariato e sulla sua evoluzione (vedi intervento in allegato). In occasione dell’Anno europeo del volontariato (o meglio: "anno europeo delle attività volontarie che promuovono la cittadinanza attiva") ogni nazione ha predisposto un programma di interventi e […]

Integriamoci in Piazza

20 dicembre 2010 | Notizie

In un periodo in cui la parola integrazione viene sempre più, caricata di significato, c’è da chiedersi quale sia effettivamente il ruolo delle piazze cittadine in merito alla questione. Del caso, ne hanno fatto gruppo di ricerca, col nome di “Giornalismo civico – etnografia urbana”, degli studenti bolognesi del corso di laurea specialistica in scienze della comunicazione pubblica, sociale e politica A.A 2006/2007.

Con questo studio, si è cercato di analizzare il modo in cui gli studenti universitari vivono la città che li ospita, concentrandosi principalmente sulle piazze, ma allo stesso tempo analizzando anche come i cittadini autoctoni catalizzano questa presenza "estranea". Il gruppo- per dirla con parole loro- è “ sceso in piazza” intervistando i passanti sulle […]

Why democracy?

17 dicembre 2010 | Notizie

Nel 2004, all’International Film festival di Amsterdam, è stato ufficialmente lanciato il progetto “why democracy?”, che ha avuto il merito di inaugurare un modo tutto nuovo di riflessione e discussione, a livello globale, sulle varie tematiche connesse alla democrazia. Il metodo utilizzato è quello del documentario sociale: nel corso dell’evento sono state selezionate le dieci migliori proposte, che avrebbero così rappresentato l’asse portante dell’intero progetto. Alcune emittenti televisive a livello mondiale, e il mondo di internet specialmente, hanno costituito il principale mezzo di diffusione di tale iniziativa.

Nell’ottobre del 27, più di quaranta emittenti televisive a livello mondiale hanno mandato in onda una serie di dieci documentari, prodotti dalla Steps International e realizzati da registi indipendenti provenienti da varie parti del mondo, cui scopo principale era quello di stimolare un dibattito a livello globale su temi connessi al concetto di democrazia. Quest’iniziativa […]

Bologna Città Civile 2010

| Notizie

Giunge alla seconda edizione il premio “Bologna città civile” voluto dal quotidiano “il resto del Carlino”, assieme al Gruppo Hera e al Centro Antartide.

Il premio, che quest’anno consiste nell’opera “civiltà” creata da un artigiano bolognese, mira al riconoscimento di semplici cittadini, che si sono distinti nell’anno 21 nel campo di virtù civiche, e che hanno contribuito a rendere più umana la comunità bolognese, prendendo dunque in considerazione coloro i quali, lontano dalla ribalta delle cronache, fanno la differenza […]

Le mappe dei cittadini

16 dicembre 2010 | Notizie

La Provincia di Prato intende utilizzare le conoscenze dei cittadini per compilare una cartografia ufficiale, anche telematica, del territorio che possa permettere di valorizzare la storia, le tradizioni e le risorse locali.

Il progetto parte da un’esigenza precisa: condividere con i cittadini, che vivono, conoscono e valorizzano il territorio, sulla scia del principio di sussidiarietà, le informazioni e i dati presenti sulle mappe da utilizzare nella programmazioni di piani urbanistici da parte delle strutture istituzionali. L’obiettivo ambizioso e innovativo della provincia toscana è quello di realizzare un […]

Cittadini insieme a San Casciano

14 dicembre 2010 | Notizie

L’iniziativa “Cittadini avanti” lanciata dal comune di San Casciano in Val di Pesa (Fi), vuole coinvolgere i cittadini di ogni nazionalità del paese toscano, nella creazione di un forum permanente, mirato ad incrementare l’importanza di temi come il dialogo, l’intercultura, la convivenza e la cooperazione.

Attraverso la partecipazione alla vita della comunità, i cittadini italiani e stranieri potranno identificare un sentiero comune per rafforzare la conoscenza reciproca e adottare scelte condivise e responsabili. “San Casciano è una realtà multiculturale – afferma l’assessore alle politiche per l’Integrazione Veronica Cei – molti cittadini vivono e lavorano nel nostro territorio. Il comune, pertanto, […]